30 prima dei 30. #2: Pollo al forno con le patate vs. Pollo alla birra della Eli con le patate in tecia della Nonna Chiara

Anche la seconda ricetta della sfida è sufficientemente tosta. Ammetto di non aver mai cotto un pollo in forno, vista anche la comodità di comprare il pollo allo spiedo al banco gastronomia del supermercato. Questa ricetta è classica, ma richiede tanti passaggi soprattutto per le patate, che non verranno mai cotte in tempi rapidi se non con l’aiutino di una lessata preliminare. Per accorciare i tempi e, soprattutto avere un risultato certo, io farei il pollo alla birra che mi ha insegnato la Eli accompagnato dalle patate in tecia (ovvero, in padella) della Nonna. Queste due preparazioni hanno il vantaggio di poter essere gestite in contemporanea, perché il pollo va praticamente dimenticato sul fuoco, mentre le patate hanno bisogno di un po’ di attenzione solo nella fase finale di “finitura”.
Partiamo però dalla ricetta classica:

Pollo al forno con patate

[Ingredienti per 1 pollo]

  • pollo intero [1]
  • aromi (salvia, rosmarino, alloro, sale aromatico, pepe) [q.b.]
  • patate [quantità a piacere]
  • olio [q.b.]
  • sale grosso [q.b.]

[Ricetta]

  1. Portare una pentola d’acqua a bollore e salarla con circa mezzo pugno di sale.
  2. Pelare le patate e tagliarle a dadini, poi lessarle per circa 5 minuti.
  3. Scolare le patate e trasferirle in una teglia, cospargere con olio e aromi misti e infornare fino a che non avranno un cuore morbido e una bella crosticina attorno.
  4. Tritare gli aromi.
  5. Massaggiare il pollo con gli aromi, il sale, il pepe e l’olio. Tenere da parte un po’ di aromi e infilarli all’interno del pollo.
  6. Disporre il pollo su una teglia e infornare per un’ora circa a 200°.

Pollo alla birra della Eli con patate in tecia

[Ingredienti]

  • sovracosce di pollo senza pelle [quantità a piacere]
  • olio E.V.O. [q.b.]
  • sale aromatico [q.b.]
  • birra [1 litro]
  • patate [quantità a piacere]

[Ricetta]

Per il pollo:

  1. Scaldare un filo di olio in padella.
  2. Mettere il pollo in padella, cospargerlo con sale e aromi e rosolare velocemente la superficie.
  3. Coprire il pollo con la birra, abbassare il fuoco e coprire con un coperchio.
  4. Cuocere a fuoco lento per circa un’ora.

Per le patate:

  1. Pelare le patate e tagliarle a fiammiferi grossi con l’aiuto di una mandolina.
  2. Mettere un filo d’olio in padella, salare, aggiungere aromi a piacere come salvia e rosmarino e chiudere con un coperchio.
  3. Quando le patate saranno cotte, togliere il coperchio e alzare la fiamma per far formare la crosticina. Durante questo passaggio bisogna essere vicini alla padella, pronti a girare le patate per far formare la crosticina su tutti i lati.

polloBirra

 

Annunci

2 pensieri su “30 prima dei 30. #2: Pollo al forno con le patate vs. Pollo alla birra della Eli con le patate in tecia della Nonna Chiara

    • Alice ha detto:

      Ci sono ricette che sono scritte nel nostro DNA, non c’è nulla da fare! Il pollo invece è una ricetta che consiglio, la birra si può anche sostituire col vino bianco per avere un gusto più tradizionale.
      Un abbraccio forte Barbara! ❤

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...