Insalata tiepida di patate, tonno e zucchine

Ci sono quelle sere d’inverno umide e fredde, di quel freddo che ti entra nelle ossa e ci resta finché non ti fai una lunga doccia calda. Spesso, quelle sere sono le stesse in cui si apre il frigo alla ricerca di qualcosa di buono e confortevole che scaldi il corpo (e possibilmente anche l’anima). Quasi sempre, tutto ciò che si trova è al massimo qualcosa per mettere insieme un’insalata. E pure triste, oltre che fredda.

Eh già, ma chi ha detto che l’insalata dev’essere per forza fredda? Questa ricetta, nata per caso davanti al frigo vuoto (o quasi), coniuga la comodità di un’insalata, la possibilità di utilizzare gli avanzi rimasti in frigo e il vantaggio di essere calda e confortevole anche in QUELLE sere d’inverno. 

[Ingredienti]

  • patate lesse [quantità a piacere]
  • tonno sott’olio [1 scatoletta circa a persona]
  • uova sode  [1 uovo a testa]
  • capperi dissalati [un cucchiaio abbondante]
  • zucchine al forno [a piacere]

[Scontrino della spesa]

  • ricetta del riciclo, avevo già tutti gli ingredienti in frigo

[Ricetta]

  1. Se non avete a disposizione gli ingredienti già cotti, prepararli come segue:
    1. Lavare le patate con la buccia, forare la superficie con una forchetta o un coltello affilato, avvolgerle nella pellicola per microonde e cuocerle a massima potenza per 7-10′. In alternativa, lessarle in acqua col metodo tradizionale.
    2. Preparare le uova sode disponendo le uova in un pentolino vuoto, poi coprire di acqua fredda. Bollire per circa 8′. Sbucciarle e tagliarle a tocchetti.
    3. Lavare le zucchine e tagliarle a rondelle sottili. Disporle nel piatto crisp del microonde, salarle, cospargerle di olio e cuocerle con la funzione crisp per 10-15′. In alternativa cuocerle sulla placca del forno dopo averle cosparse di olio e sale o farle saltare in padella.
  2. Nel frattempo, dissalare i capperi facendoli bollire in acqua, poi scolarli e farli raffreddare.
  3. Assemblare l’insalata tiepida, mescolando zucchine, uova, tonno sbriciolato e capperi, poi impiattare.

[Consigli per impiattare]

Scegliete un piatto moderno, rettangolare o quadrato, possibilmente scuro per far risaltare i colori dell’insalata tiepida. Disponete in un angolo il composto di tonno, uova, zucchine e capperi, aiutandovi con un coppapasta se desiderate che abbia una forma cilindrica, un po’ più rigorosa nel piatto. All’angolo opposto adagiate le fettine di patata lessa salate leggermente e cosparse con un filo d’olio.

insalatainverno

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...