Peperoni ripieni al tonno

Oggi ho sperimentato una ricetta regalata dalla zia Clara, che da qualche anno si è lanciata con gli esperimenti in cucina e ha scoperto questa variante sfiziosa dei peperoni ripieni. Per dare un twist in più la Zia utilizza il tonno in scatola al peperoncino, mentre io ho voluto provare a creare una versione più delicata e ho utilizzato il tonno sott’olio (anche perché avevo solo quello in dispensa!): entrambe le varianti sono promosse a pieni voti!

[Ingredienti per due persone]

  • tonno [2 scatolette grandi]
  • peperoni [2]
  • olive [quantità a piacere]
  • capperi [quantità a piacere]
  • pane al latte [1]
  • latte [q.b.]
  • pan grattato [q.b.]

[Scontrino della spesa]

  • tutti gli ingredienti dalla dispensa

[Ricetta]

  1. Tagliare i peperoni a metà per la lunga, privarli dei semi e dei filamenti interni e lavarli bene.
  2. In una ciotola, mettere il pane ad ammorbidirsi con un po’ di latte.
  3. In una seconda ciotola mettere il tonno sgocciolato dall’olio, le olive tagliate a pezzetti, i capperi e il pane ammollato nel latte. Mescolare bene fino a creare un impasto omogeneo.
  4. Riempire i peperoni con il ripieno e disporli sul piatto crisp del microonde, cospargendoli di pan grattato.
  5. Cuocere per almeno 15 minuti in microonde con la funzione crisp, fino a che i peperoni saranno cotti e il ripieno dorato.

[Consigli per impiattare]

Questa ricetta è ideale per un picnic o per un pranzo pratico da portare al lavoro. Impiattate in una schiscetta e sarete pronti per portarlo con voi!

peperoniRipieniTonno

 

Annunci

Un pensiero su “Peperoni ripieni al tonno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...